Sicurezza Comunicazioni a Rischio con il 4G!

La sicurezza nelle comunicazioni è un argomento sempre molto importante e interessante da trattare. A tal proposito vogliamo introdurvi uno studio e le riflessioni del ricercatore cinese Wanqiao Zhang, il quale afferma che scambiare dati o effettuare chiamate attraverso la rete 4G – LTE renda più vulnerabili le nostre comunicazioni rispetto al 3G o 2G!

Sicurezza Comunicazioni: e se il 4G ci esponesse a rischi maggiori?

4g-lte

Il ricercatore cinese Wanqiao Zhang, proprio lo scorso Agosto, ha esposto un metodo per andare a forzare la connessione di un qualsiasi cellulare di ultima generazione verso una rete 4G non sicura! Sì, avete capito bene, questo studioso asiatico ha fornito un modo per far collegare ogni smartphone ad un rete 4G non sicura, senza particolare difficoltà.

Mettiamoci allora nella situazione dove ci sia qualcuno che voglia interessarsi alle nostre comunicazioni. Questo qualcuno si definisce in gergo “attaccante” il quale potrebbe tranquillamente attuare attività ingannanti o malevoli, ma di che tipo e quali?

Wanqiao Zhang ha parlato di casi più semplici come la deviazione e il re-indirizzamento di chiamate e messaggi o casi più complessi come l’intromissione durante il traffico dati e la navigazione in internet. Inoltre, sarebbe anche possibile attivare un attacco chiamato “man-in-the-middle” dove l’attaccante si pone proprio nel mezzo di due persone che stanno inviando dati (messaggi, chat, foto, video, mail e molto altro).

Il test è stato effettuato con le reti FDD-LTE ma sembra funzionare con qualsiasi rete LTE esistente al mondo, anche quelle TDD-LTE usate nei paesi asiatici. In realtà, qualche tempo fa, il 3GPP che si occupa di regolare le reti mobili, ha proposto una possibile soluzione per aumentare la sicurezza nelle comunicazioni ed evitare gli attacchi descritti in articolo.

Nel frattempo che vengano attuate delle contro misure, ricordiamo che, attualmente, le reti VPN che vanno ad usare i protocolli TLS e OpenVPN sono le più sicure. Speriamo anche in un’azione decisa per rendere più sicure le reti 4G – LTE!

Fonte

Mauro Degl'Innocenti

Mauro inizia il suo percorso ormai svariati anni fa, sia tramite l’apertura e la gestione di blog personali, sia tramite la partecipazione ad importanti testate giornalistiche on-line, tra i quali possiamo citare tra tutte AndroidBlog.it; ormai, punto di riferimento nell’ambiente delle recensioni di smartphone e tablet. Stesso discorso può farsi per MobileOS.it, per il quale è stato per oltre 3 anni fautore, recensore e direttore. Attualmente è uno dei recensori di TechTube, collabora gratuitamente anche con altri blog e intrattiene le relazioni pubbliche con tutte le più importanti aziende del settore! Infine, da sottolineare, la sua particolare predisposizione a questo tipo di argomenti vista la sua laurea in Ingegneria Elettronica.

mauro has 26 posts and counting.See all posts by mauro